HUB PARKING TECHNOLOGY
soluzioni e sistemi di parcheggio

HUB PARKING TECHNOLOGY
soluzioni e sistemi di parcheggio
2019-04-18T17:19:09+01:00

Project Description

DI FOGLIE E DI RADICI

I redattori di HUB Parking si prendono cura dell’informazione di prodotto come fosse una magnifica chioma di foglie, a cui dare ogni volta la forma di particolare output. Per descrivere macchine e software l’ufficio documentale modifica e aggiorna di continuo testi e immagini, esattamente come farebbe per le fronde fitte di un albero in continua evoluzione.

Le diverse pubblicazioni stanno per germogliare, splendenti, e richiamano tutto l’impegno del reparto. Per modificare il testo di una stringa, HUB deve potare a mano, con pazienza, ogni singolo ramo coinvolto. In primavera fioriscono centinaia di traduzioni in lingua, ma sono già destinate al vento. Le due pagine da far sbocciare entro fine mese sembrano l’unica cosa importante, in quel momento: poi, inevitabilmente, passano.

Insieme a EKR, HUB Parking decide di spostare la sua attenzione dalle foglie delle pubblicazioni verso le radici di una profonda gestione dell’informazione. Se i contenuti di prodotto sono organizzati e ben interrati alla base, in una banca dati flessibile e centralizzata, si possono superare anche le gelate più improvvise.
L’azienda con EKR investe in un cambiamento radicale che non dà subito risultati verdeggianti. Oltre a palate di fertilizzanti misurabili in ROI, ci vuole un concime molto più prezioso, che l’azienda per fortuna possiede: serve prospettiva. Oggi, l’integrazione di informazioni e sistemi scorre in HUB Parking come una linfa segreta che restituisce tempo e valore al lavoro di molte persone.

Perché la forza di un albero è nelle sue radici, a prescindere da come appare.

DETTO DA VOI

con Gennaro Esposito, Responsabile della Documentazione Tecnica di HUB Parking Technology

Io ho visto subito in EKR un sistema per risolvere un bel po’ di grane!

A livello aziendale è stato un po’ più difficile: spesso si riusciva a vedere solo uno strumento che ti fa fare le cose belle con impaginazioni automatiche. E quindi la risposta era “a noi non interessa niente dei disegnini carini, a me bastano due righe e via, io devo uscire fuori con il mio prodotto”. La più grande difficoltà di EKR è quella di trasmetterne il valore, la visione del lavoro e il suo vero ritorno.

Alcuni tipi di vantaggi del sistema – come la riduzione dei tempi di rilascio della documentazione o il risparmio di traduzioni – sono piuttosto comuni. Cosa mi piace di più di EKR in realtà? Da quando si è focalizzato sul PIM e sulla vera gestione delle informazioni, oltre la produzione di documenti, abbiamo avuto dei grandissimi vantaggi in ambiti che vanno molto al di là della pubblicazione.

Quando si fa la documentazione di un pezzo di software, si ritaglia lo schermo con una schermata e la si descrive. Quindi tu dovresti tagliare 20 volte l’immagine e per poi far tradurre i vari contenuti magari in 20 lingue diverse. Le interfacce variano con una frequenza elevatissima: ad ogni cambiamento, devi rifare tutto il lavoro da capo! Noi siamo riusciti a trarre un enorme vantaggio sia in termini di lead time che di risparmio sulle traduzioni. Ora intercettiamo con EKR ogni testo che gli sviluppatori inseriscono, gli assegnamo tutta una serie di significati, poi viene mandato direttamente al traduttore che si ritrova tutti gli elementi per tradurre ma anche per fare una localizzazione perfetta. In più, cambiamo le immagini in automatico. Se prima ci mettevamo 3 mesi solo per le immagini, oggi riusciamo a fare tutto in 4 ore.

Quindi che cosa mi dà EKR? Mi gestisce completamente l’informazione e non me la rende utile solo ai fini di pubblicazione.
Anche se naturalmente lo utilizziamo anche per quelle, perché lo stesso dato finisce in tutti i manuali, e se il tecnico cambia qualcosa viene aggiornato su tutti i documenti, negli help on line, ovunque. È un utilizzo del sistema che permette di massimizzare il profitto, concentrandosi sull’informazione e non solo sull’output finale che magari potrebbe essere l’unico valore percepito all’interno di un’azienda.

Abbiamo creato un ambiente dove il dato è al centro ed è a disposizione di tutti: una visione completamente diversa, tutta un’altra prospettiva. Non pensiamo alle 2 paginette da fare per fine mese, ma al valore che quel dato ci sta dando. Purtroppo spesso si tende a guardare solo il ROI e i numeri: è vero che ho ridotto del 75% i costi di traduzione, ma non è solo quello! È tutto il tempo delle persone e il valore delle informazioni che vengono perse, un aspetto critico perché crea delirii nelle aziende. EKR fa cambiare modo di pensare e dà valore al lavoro.

CIAO, SONO HUB PARKING TECHNOLOGY!

http://www.hubparking.com

MI OCCUPO DI:

soluzioni e sistemi di parcheggio

NEL DETTAGLIO:

HUB Parking Technology è lo specialista leader in soluzioni per il parcheggio, in crescita continua attraverso il costante miglioramento nella fornitura di proposte e tecnologie. L’azienda è in grado di gestire ogni esigenza di parcheggio per ospedali, alberghi, aree residenziali, centri commerciali, enti locali, aeroporti, scuole, trasporti, edilizia, conferenze ed eventi, nonché soluzioni su misura per altre aree. HUB Parking Technology sviluppa la migliore soluzione personalizzata per soddisfare le specifiche esigenze delle diverse realtà.

CON EKR REALIZZO:

  • documentazione tecnica dei software in 13 varianti lingua
  • manuali delle periferiche hardware in 13 varianti lingua
  • gestione glossario
  • schede prodotto
  • portale web interattivo documentazione tecnica – work in progress

IN HUB PARKING EKR ABBRACCIA:

  • ufficio documentazione tecnica

CI SMANETTANO EFFETTIVAMENTE:

  • 3 risorse ufficio documentazione tecnica
  • 1 risorsa all’estero (Bulgaria) in modo sporadico

PERCHÉ EKR?

  • gestione centralizzata e unica delle informazioni
  • focus sul valore del dato, non sulla pubblicazione finale
  • contenuti condivisi e sempre aggiornati su tutti i media
  • vantaggi in termini di lead time e procedure di lavoro
  • risparmio e qualità delle traduzioni in lingua

Pin It on Pinterest